Da "La Stampa" del 22/12/2009

Andare in basso

Da "La Stampa" del 22/12/2009

Messaggio  davide f 3 il Sab Feb 06, 2010 7:29 pm

STRESA. DA UN MESE CHIUSA PER MANUTENZIONE Ferma la funivia del Mottarone Hotel e ristorante senza clienti
Verbania MOTTARONE, c'e' la neve ma la funivia e' ferma Da un mese la funivia che da Stresa sale al MOTTARONE e' ferma per manutenzione. E gli operatori turistici della localita' che offre anche impianti da sci, aperti grazie alle nevicate di questi giorni, protestano: «Senza funivia i turisti non salgono. Dobbiamo andare a prenderli con i bus-navetta ma abbiamo gia' avuto molte disdette». Anche la Provincia ha protestato con la societa' che gestisce la funivia.
VINCENZO AMATO STRESA Due soli clienti all'Hotel Eden. Nemmeno uno alla «Casa della Neve» che alle 14,30 ha deciso di chiudere la cucina. Sperando, come gli altri locali del MOTTARONE in qualche cliente di passaggio. C'e' freddo al MOTTARONE e non per i sei gradi sottozero. A far venire i brividi agli operatori turistici della montagna cusiana e' la situzione di incertezza sulla ripresa dell'attivita' della funivia ferma per manutenzione ormai da un mese. «Questo e' un periodo di lavoro importante per i ristoranti del MOTTARONE - dice Fabrizio Bertoletti dell'Hotel Eden - c'e' la neve, gli impianti sono quasi tutti in funzione, ma di gente in giro se ne trova poca perche' e' impossibile utilizzare la funivia. Siamo preoccupati anche per i giorni di Natale e le festivita'». Le prenotazioni per il pranzo di Natale e per il Capodanno fioccano come la neve che sta arrivando in questi giorni. Il paesaggio e' fiabesco e la cucina del MOTTARONE e' rinomata. «Per Capodanno abbiamo deciso di organizzarci - prosegue Bertoletti - io ho scelto, vista la situazione con la funivia ferma, di fare un bus navetta ed per il 31 dicembre i miei clienti me li andro' a prendere direttamente a Stresa». Un discorso simile lo fa anche Massimo Baccolini del ristorante «Casa della Neve». «Siamo fortemente penalizzati dalla fermata della funivia - ribadisce Baccolini - domenica mattina ho perso dei clienti giunti a Stresa dalla Lombardia che avevano prenotato il pranzo. Erano convinti di salire in funivia perche' sul sito non c'era nemmeno segnalato che l'impianto era fermo. Se la funivia resta ferma ancora ci dobbiamo organizzare da soli per andare a Stresa a prendere i clienti». Sosta per mautenzione. «Siamo dispiciuti per questi disagi, ma purtroppo non e' colpa nostra - si difende Gigi Nerini della Societa' Funivie del MOTTARONE - stiamo effettuando dei lavori di manutenzione e ci auguriamo di poterli completare al piu' presto. Ci sono state difficolta' e contrattempi nella consegna di materiale; il freddo ed il maltempo ha fatto il resto». Ieri pomeriggio il problema e' approdato in Regione su iniziativa della Provincia. «La societa' ha il dovere di garantire le corse - tuona il presidente della Provincia Massimo Nobili - noi diamo un contributo per questo. Siamo disponibili a prorogare ancora di un anno la concessione del servizio (in scadenza il 31 dicembre), ma ci devono essere garantite le corse».

davide f 3
Admin

Messaggi : 134
Data d'iscrizione : 28.10.08

Visualizza il profilo http://mottarone.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum