Da "La Stampa" del 10/01/2010

Andare in basso

Da "La Stampa" del 10/01/2010

Messaggio  davide f 3 il Sab Feb 06, 2010 7:55 pm

STRESA. CON LE FOTO DI GISELLA MOTTA Lo slalom al Mottarone affascina su ''Bell'Italia''
Il MOTTARONE da' spettacolo anche sulle piu' prestigiose riviste di turismo e di cultura italiane. Nel suo ultimo numero «Bell'Italia», mensile del gruppo Cairo editore, dedica ben otto pagine e richiamo in copertina alla vetta cusiana. «Slalom tra sette laghi» e' il titolo dell'articolo scritto da Fabio Bottinelli ed arricchito dalle splendide immagini della foto giornalista stresiana Gisella Motta. E' stata quest'ultima, collaboratrice da molti anni della famosa rivista, a proporre il servizio sul MOTTARONE. «I colleghi della redazione hanno accolto volentieri la mia proposta e vi hanno dedicato ampio spazio - dice la Motta - devo dire che il fascino di questo nostro territorio ha colpito ancora». Le immagini della fotografa, autrice anche delle foto del libro sul Battistero di Baveno, sono altamente spettacolari e di forte impatto visivo e riescono a rendere la suggestiva bellezza del MOTTARONE. «Confesso che non mi e' certo difficile fare foto di questa montagna dove ho imparato a sciare, e prima di me lo hanno fatto le mie sorelle Laura e Patricia, gia' azzurre di sci alpino - racconta Gisella - il MOTTARONE e' una montagna della quale ci si innamora a prima vista e non si dimentica piu'. Tra i miei ricordi personali c'e' anche l'incontro con il grande campione di sci Dave Murray, prematuramente scomparso ed al quale gli organizzatori delle Olimpiadi di Vancouver hanno dedicato la pista di discesa libera che era innamorato della nostra vetta e che qui veniva a sciare». In passato Gisella Motta ha dedicato ampi servizi a Domodossola, al lago d'Orta ed altre localita' del Vco, territorio che non manca di promuovere quando lavora all'estero. Lo fara' anche a fine mese in Marocco ai mondiali di sci riservati ai giornalisti. Negli ultimi anni ha vinto ben cinque medaglie d'oro fra slalom e combinata e sulle montagne dell'Atlante, a Oukaimeden, intende ripetersi. Allenandosi al MOTTARONE.

INIZIATIVA. NEI GIORNI FERIALI Sulle piste da sci a prezzi di saldo dopo le festivita' Forti sconti alla Piana e San Domenico Coppie: a Macugnaga la donna non paga
ALESSANDRO COBIANCHI CRAVEGGIA Tempo di «saldi» anche per gli sciatori. Alcuni gestori di impianti hanno deciso, dopo le feste, di lanciare prezzi speciali per le discese. Alla Piana di Vigezzo un giornaliero intero da domani costera' soltanto 10 euro. Una proposta valida sempre nei feriali fino al venerdi'. Si fanno i conti con la crisi ma, soprattutto, con la riapertura di scuole e uffici che ha inevitabilmente tolto molti sportivi dalle piste durante la settimana. Anche a San Domenico e a Macugnaga i gestori hanno scelto delle forme promozionali interessanti. In Valle Divedro la «San domenico ski» ha scelto il lunedi' come giornata scontata: 14 euro per il giornaliero comprensivo di assicurazione. A Macugnaga la promozione e' tutta al femminile perche' tutti i lunedi' e i mercoledi' chi andra' a sciare in coppia paghera' solo un giornaliero: le donne accompagnate potranno infatti utilizzare tutti gli impianti del comprensorio del Moro e del Belvedere senza pagare un euro. Diversa la proposta al MOTTARONE, dove gia' dal 7 gennaio dal lunedi' al venerdi' pagando 3 euro in piu' sul giornaliero da 16 euro si potra' anche avere un pasto completo al bar Alp. «Si tratta di ottime proposte - sottolinea il presidente del Distretto turistico dei laghi e delle valli ossolane Antonio Longo Dorni -. La montagna sta crescendo, lo abbiamo potuto constatare in queste vacanze natalizie: eventi e manifestazioni particolari sono aumentate e questo e' stato molto apprezzato dai fruitori delle localita' sciistiche». Longo Dorni punta su offerte unificate: «Con le gare del circuito di ciaspole che partiranno oggi a Bognanco forniremo a tutti i partecipanti una card magnetica che potrebbe essere proposta dalla prossima stagione a tutti gli sciatori che potranno accumulare benefit per eventuali promozioni in tutte le piste. Una sorta di primo passo verso uno skipass unico del comprensorio di Neveazzurra». Oltre a questi «saldi» della neve alcune stazioni ossolane, come San Domenico, Domobianca, Macugnaga, la Piana e Formazza propongono lo «sconto residenti» per chi risiede nei comuni degli impianti.

davide f 3
Admin

Messaggi : 134
Data d'iscrizione : 28.10.08

Visualizza il profilo http://mottarone.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum